< Esito Consiglio Comunale 10 Aprile 2000
Esito lavori Consiglio Comunale
19 Aprile 2000

 

ATTI APPROVATI

VERBALI

13

Approvazione processi verbali delle sedute del Consiglio Comunale del 17 e 20 marzo 2000

DELIBERAZIONI

385

Approvazione della convenzione per la realizzazione del Sistema Metropolitano per l’Arte Contemporanea

Approvata - Immediatamente eseguibile

295

Patto di amicizia Firenze - Glarus

Approvata emendata

297

Gemellaggio Firenze - Tirana

Approvata emendata

279

Modifica del PRG - Per modifica del simbolo di attrezzature pubbliche - Via Gherardo Silvani

Approvata - Immediatamente eseguibile

277

Programma di riqualificazione urbana Area ex SuperPila. Progetto edificio ERP. Presa d'atto della sua appprovazione

Approvata - Immediatamente eseguibile

251

Corpo di Polizia Municipale: rimozione veicoli intralcianti il traffico - Aggiornamento tariffe ai sensi del DM 401/98

Approvata - Immediatamente eseguibile

266

Modifica regolamento per la concessione di aree comunali per l'installazione e l'esercizio di singole attrazioni dello spettacolo viaggiante, di parchi divertimento non permanenti e di piccoli complessi di attrazioni, di spettacoli circensi, degli spettacoli acrobatici di auto e moto, e dei balli a palchetto

Approvata

50

Riconoscimento debito fuori bilancio di L. 36.524.252 nei confronti della Mercafir per incenerimento carogne animali

Approvata

 

ATTI RITIRATI

N. OdG

231

Riguardante i giorni di apertura e chiusura delle attività commerciali del centro storico durante le festività

DELIBERAZIONI

160

Adeguamento indennità di carica e di presenza del Presidente e dei Consiglieri dell'A.Fa.M. - Azienda Farmacie Municipali per il triennio 97/98/99

 

ATTI RINVIATI

N. RISOLUZIONI

151

Per esprimere solidarietà alle Associazioni di Volontariato che hanno partecipato alla Missione Arcobaleno e chiedere indagini rapide sulle presunte malversazioni (collegata Delibera 297)

DELIBERAZIONI

19

Schema di convenzione tipo da adottare con le associazioni di volontariato di protezione civile

336

Modifica della destinazione urbanistica di un'area in località Pontignale. Integrazioni alla deliberazione C.C. n.653/99 e approvazione del Piano Guida.

 

N. INTERPELLANZE

175

Per sapere i motivi che hanno indotto l'Amministrazione a sostituire il Dott.Giovanni Malin alla Direzione Ambiente

ATTI NON ESAMINATI

N. MOZIONI

102-00

Per invitare il Sindaco ad integrare il Regolamento per l'applicazione della tassa per lo smaltimento dei rifiuti all'art. 14bis

143-00

Per impegnare l’Amministrazione a promuovere azioni per la riqualificazione del Parco delle Cascine

145-00

Per invitare l’Amministrazione a valorizzare il servizio Scuola dell’infanzia nell’ambito del "Riassetto organizzativo del Comune di Firenze"

146-00

Per invitare l’Amministrazione a intraprendere iniziative volte a garantire un adeguato sostegno al Centro di Formazione Professionale

168-00

Per invitare il Sindaco ad attuare tutte le procedure necessarie a dare esecuzione a quanto previsto dal PRG per l'area indicata come "sottozona G1 p verde pubblico e sportivo" situata in via Turati

82-00

Per impegnare l'Amministrazione Comunale a sensibilizzare il Governo contro l'uso illecito e/o permesso di droghe

75-00

Per invitare l'Amministrazione ad intervenire sulla questione riguardante i rapporti tra Ferrovie SPA e territorio

76-00

Per impegnare l'Amministrazione ad attivarsi urgentemente per la realizzazione del Centro di Dinamica Sperimentale dell'Osmannoro

203-00

Per impegnare il Sindaco a rafforzare la tutela delle norme della ZTL in Oltrarno adottando altresì una serie di misure atte al suo potenziamento.

178-00

Per invitare il Sindaco a promuovere uno studio sull'inserimento ambientale urbanistico dell'insediamento commerciale sull'ex Longinotti

465-99

Per impegnare l'Amministrazione a dare nuovo impulso alla politica del personale del Comune

95-00

Per impegnare il Sindaco a verificare il rispetto degli impegni sottoscritti dalle parti per la Società Nuova Pignone

570-99

Per impegnare l'Amministrazione Comunale a riorganizzare l'assistenza alle persone disabili che tenga conto delle nuove esigenze Socio Assistenziali